<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1048508365214708&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Conversion Marketing Blog

Cerca nel sito

Alberto Rossi | 13/05/2015 | Topics: marketing online

Esplode il REmarketing come strumento di marketing online

marketing_online

Il 67% degli utenti ritiene importante che i contenuti siano personalizzati sulla base dei loro interessi! Nasce così una forma di marketing online che si rivolge agli utenti sulla base delle loro precedenti azioni su Internet: remarketing e retargeting.

Il REmarketing traccia gli utenti che sono transitati sul sito. Il REtargeting quelli che sono transitati su siti che trattano determinate tematiche.

Il Marketing online che utilizza strumenti di remarketing e retargeting si basa su:

Database: garantisce l’acquisizione di informazioni sugli utenti e le loro abitudini di navigazione

Personalizzazione: consente di personalizzare la comunicazione in base ai profili individuati

Efficacia: aumenta la penetrazione del target e ottimizza gli investimenti nell’adv online

I dati statistici dimostrano chiaramente che una bassissima percentuale degli utenti che accedono ad un sito web concretizzano una conversione alla prima visita.


Il marketing online che utilizza il REmarketing permette di raggiungere, in momenti successivi, la rimanente componente di utenti.

Il remarketing è uno strumento che permette, in un certo senso, di “inseguire” gli utenti che hanno visitato in nostro sito web senza portare a termine una conversione, stimolandoli a tornare per concludere l’azione (l’acquisto di un prodotto, la registrazione alla newsletter, la richiesta di un preventivo, la compilazione di un form, ecc.).

Nel momento in cui un utente visita il nostro sito, il browser che sta utilizzando riceve un cookie anonimo, il quale, in futuro, sarà necessario ad identificarlo (viene salvato il “passaggio” sul sito, non i dati personali dell’utente).  Durante la navigazione successiva, infatti, tale cookie permetterà al nostro fornitore del servizio di remarketing di riconoscere che l’utente ha visitato il sito, e quindi di far visualizzare, negli appositi spazi (anche su altri siti web), gli annunci pubblicitari mirati.

Perché questa tipologia di marketing online è un sistema vincente?

L’efficacia del remarketing/retargeting è data dal fatto che la pubblicità è convogliata verso utenti che conoscono il brand ed i prodotti sponsorizzati; precedentemente alla visualizzazione degli annunci, infatti, hanno visitato il sito web e, magari hanno visualizzato un particolare articolo o categoria.

E’ questo il motivo per il quale le statistiche confermano che il ROI (Return On Investment) derivante da questo tipo di marketing risulta essere più elevato, se confrontato ad altre tipologie di campagne.

Il Remarketing funziona meglio in combinazione con il marketing inbound e outbound o di generazione della domanda. Ad esempio, strategie di marketing online che coinvolgono contenuti, SEO, AdWords e Social Media Marketing (come gli annunci pubblicitari su Facebook, Linkedin, etc.) sono l’ideale per acquisire traffico, ma non aiutano l’ottimizzazione della conversione. Al contrario, il remarketing può contribuire ad aumentare le conversioni, ma non può guidare la gente al tuo sito. 

La migliore possibilità di successo sta perciò nell’utilizzare uno o più strumenti per indirizzare il traffico al tuo sito, e il remarketing per ottenere il massimo da quel traffico all’interno di una strategia ben chiara.

Richiesta contatto Aladino eventi

 


Post recenti

Topic

Visualizza tutti >
Go to Top