<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1048508365214708&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Conversion Marketing Blog

Cerca nel sito

Alberto Rossi | 12/05/2016 | Topics: eventi marketing, omnichannel marketing

Gli eventi integrati danno risultati migliori: engagement e visibilità esponenziale

Eventi_multichannel-01.png 

Che gli eventi migliori siano quelli in grado di creare un forte engagement live e una eco pre e post evento più ampia possibile, si è sempre saputo!

Oggi però abbiamo dei mezzi per potenziare il livello di coinvolgimento e di amplification all'ennesima potenza se riusciamo a realizzare eventi integrati sapientemente con i mezzi digitali in un'esperienza unica e coerente per il consumatore.

Il fattore critico di successo degli eventi integrati d'ccellenza sta proprio nell'experience.

Per il consumatore lo spostamento tra offline e online non deve essere una forzatura, non deve comportare una difficoltà, ma deve essere parte naturale del comportamento dell'utente. Non deve avere la percezione di passare da un touch point all'altro, ma è la marca che organizza l'evento e l'engagement che deve seguire il percorso che il consumatore farebbe naturalmente per massimizzarne l'adesione e la partecipazione.

 

Vediamo in pratica alcuni esempi interessanti di eventi integrati che hanno saputo farlo , ottenenendo ottimi risultati sia in termini di engagement che come amplification raggiunta.

 

Associazione Downtown

Un buon esempio per raccogliere lead di utenti da inserire nel proprio database è quello dell'Associazione Downtown Ithaca Allience.

 

eventi_integrati.png

 

Ogni giorno l’associazione Downtown Ithaca Allience nascondeva uno gnomo da giardino in un luogo della città e dava un indizio sulla sua collocazione sulla pagina FB.

La prima persona che inviava la risposta giusta via mail o sms, vinceva caffè e bagel per il suo ufficio.

Una meccanica molto semplice, che oltre per l'obiettivo specifico di questo caso e cioè il database building, potrebbe essere una buona idea utile a qualsiasi brand per instaurare una relazione di engagement con i propri utenti per un periodo prolungato, invitandoli a partecipare ad apputamenti di gioco e intrattenimento di vario genere, gestiti, come ha fatto l'associazione, in modo integrato unendo l'offline e l'online.

In eveti integrati di questo genere, l'eco è garantita oltre che dal passaparola, anche dalla capacità di creazione di uno storytelling relativo all'attività.

Dunque eventi integrati di successo che dall'online portano offline e poi possono e devono di nuovo riportare online grazie a materiale e contenuti da postare e condividere relativi all'evento stesso.

 

Apertura KFC Chieti

In questo caso pochi giorni prima dell’apertura del nuovo ristorante KFC a Chieti, oltre 1000 ragazzi sono stati coinvolti in una caccia al tesoro che ha regalato ai 100 vincitori un assaggio delle specialità del ristorante nel giorno dell’inaugurazione.

 

eventi_integrati_2.png

Grazie ad affissioni con QR code e Guerrilla urbana, i ragazzi hanno avuto il numero di telefono del Colonnello di KFC; contattandolo, hanno ricevuto le indicazioni per la caccia al tesoro e messaggi di incoraggiamento.

L’operazione è stata comunicata su Facebook e Instagram ottenendo molto seguito e amplificazione.

Un altro esempio applicabile a qualunque brand che voglia creare degli appuntamenti di engagement live. Integrando l'evento live con altri touchpoint che l'utente naturalmente utilizza, in questo caso whatsapp e i social, si riescono a massimizzare partecipazione, engagement e visibilità in una volta sola.

 

Twitter Bot e la gara di macchinine

Grazie a un bot di Twitter, è stato possibile creare una meccanica di competizione live usando però il mezzo digitale come arma di combattimento e per la precisione un Hashtag di Twitter.

Offline, c’era un pista con due macchinine che si contendevano il primato nella corsa che dovevano percorrere; gli utenti potevano far avanzare la propria macchinina a colpi di Hashtag e vedere live il risultato.

eventi_integrati_3.jpg

Un’idea riciclabile in utti quei casi di eventi integrati ove si voglia ingaggiare con una competizione, ma anzichè far competere a due a due poche persone live, si possono usare sapientemente quelle stesse persone come media per dare risonanza all'evento sui social.

 

Stay Tuned!

 

ebook_conversion_marketing_completo


Topic

Visualizza tutti >
Go to Top