<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1048508365214708&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Conversion Marketing Blog

Cerca nel sito

Come organizzare il lancio di un nuovo prodotto? Alcuni consigli

lancio di un nuovo prodotto

Il lancio di un nuovo prodotto sul mercato è un momento sicuramente molto delicato. Vi forniamo di seguito alcune tips per organizzare al meglio la strategia da seguire.

Alcuni consigli per pianificare il lancio di un nuovo prodotto.

1. Lancio di un nuovo prodotto: definire l’obiettivo

Ovviamente ci piacerebbe che l’evento per il lancio di un nuovo prodotto fosse l’occasione per farne decollare le vendite, ma dobbiamo prima decidere esattamente come vogliamo arrivare ad ottenere questo obiettivo e come l’evento potrà contribuire a ciò. Definire gli obiettivi ci aiuterà a capire cosa ci aspettiamo dall’evento. Possiamo definire tre tipologie di evento: eventi durante una fiera (trade events), media events e consumer events.

Ad esempio, se scegliamo di lanciare un nuovo prodotto facendo leva sull’attenzione dei media, dovremo cercare di informare i giornalisti e gli editori sulle caratteristiche del nostro prodotto, perché saranno loro chiamati a scriverne in merito. Se invece scegliamo di lanciare un nuovo prodotto durante una fiera dovremo invitare gli influencers del settore in cui opera la nostra azienda, come ad esempio analisti di settore o editori di pubblicazioni per le fiere. Definire il proprio scopo e scegliere il proprio pubblico prima di pensare a come organizzare l’evento, aiuterà a costruire un messaggio più efficacie.

2. Lancio di un nuovo prodotto: scegliere la location

La prima e più importante considerazione per la scelta della location per il lancio di un nuovo prodotto è la vicinanza. Se vogliamo che il maggior numero dei nostri invitati partecipi, dobbiamo scegliere un luogo veloce da raggiungere. Dovremo inoltre scegliere una location che rifletta il tono del prodotto.

Anche una fiera può essere una buona location per il lancio di un nuovo prodotto perché probabilmente buona parte del nostro target visiterà la fiera e quindi le probabilità che partecipi al nostro evento crescono, anche se ovviamente tutta la concorrenza sarà presente. Dobbiamo pensare “outside of the box”, non limitare le location a conferenze stampa o cocktail parties, dobbiamo pensare anche a street teams, mobile marketing, flash mobs, eventi digitali.

3. Lancio di un nuovo prodotto: fornire una buona ragione per parteciparvi

Spesso la parte più complessa della programmazione del lancio di un nuovo prodotto non è decidere chi invitare o dove fare l’evento, ma piuttosto creare un’esperienza che venga ricordata. Dobbiamo aggiungere un valore per la nostra audience, non basta raccontare la nostra storia, dobbiamo trovare il modo giusto per comunicarla e farla ricordare. Magari la possibilità di testare di prima persona il prodotto oppure un particolare sconto a chi acquista durante l’evento. Dobbiamo aggiungere qualcosa all’evento per renderlo davvero interessante, il nostro target deve vivere una vera e propria "brand experience".

4. Lancio di un nuovo prodotto: il giorno dopo

A continuazione dovremo pensare ad un follow-up successivo. Il lancio di un nuovo prodotto non termina con l’evento. Dovremo dare continuità utilizzando ad esempio i social media per continuare a far parlare dell’evento, magari postando le fotografie o un video dei momenti più importanti.

Scarica l'eBook Eventi 2.0


Topic

Visualizza tutti >
Go to Top