Conversion porta gli anni '90 ad AW LAB per Reebok

  • 1.png
  • 2.png
  • 3.png
  • 4.png
  • 5.png

Reebok ha scelto Conversion per promuovere il lancio dei nuovi modelli Aztrek e Rapide, ispirati allo stile degli anni ‘90, negli AW LAB di Milano, Roma e Barcellona.

Ci siamo occupati di sviluppare un progetto multicanale, gestendolo dall’idea creativa alla realizzazione e articolandolo su diversi touchpoint per creare e comunicare un’attivazione memorabile.

Nella prima fase, il focus è stato duplice. Si è lavorato innanzitutto sul videogioco che Reebok ha ideato per il lancio delle due scarpe: con un piano editoriale mirato e l’utilizzo strategico di alcuni influencer, Conversion ha stimolato la partecipazione sia sul digital che negli store di Milano, Roma e Barcellona, nei quali è stata prevista come incentivo anche la possibilità di vincere uno stereo Bluetooth in stile anni ‘90.

Sui social e offline, poi, è stata implementata una strategia drive-to-event per la festa organizzata nello store AW LAB di Milano. Le strade della città sono state invase da breakers, flyer in stile cassette recorder e gadget a tema.  

L’evento si è svolto giovedì 4 ottobre 2018 e ha riportato l’intero negozio indietro nel tempo. Con un DJ che scratchava vinili, photo opportunity pixelata, corner dedicati a ricreare look anni ‘90 e la possibilità di giocare con un vero arcade, i partecipanti hanno rivissuto un’epoca indimenticabile e scoperto al contempo le nuove scarpe. Presenti in store anche Briga e Valentina Pegorer, influencer selezionati e attivati dall’agenzia per intercettare meglio il giovane target.

Il progetto è molto importante perché ha il merito di dare un’ulteriore conferma del fatto che i progetti, oggi, non possono prescindere da uno sviluppo strategico su canali diversi se vogliono realmente raggiungere risultati significativi in termini di rilevanza e conversione.

Il discorso di Philip Kotler
Instore : le nuove frontiere del digital
Go to Top