news

CONVERSION: Cantalamessa e Masciullo nuovi supervisor

Prima o poi tutte le agenzie fanno un passo falso. Quello di Conversion è stato prendere Marco Cantalamessa e Andrea Masciullo come nuovi art e copy supervisor.

Marco Cantalamessa è ancora passabile nonostante l’età. Ha lavorato in Publicis, Y&R, BCube, Hi! e ha fondato una sua agenzia. Tra i suoi clienti Coca Cola, BMW, Mini, HP, Diesel, Coop e Corriere. Lui dice di avere vinto premi nazionali e internazionali, gli crediamo sulla parola.

Andrea Masciullo è simpatico, brillante, splendido. Inoltre sta scrivendo questo comunicato.

Ha lavorato in Tita, BCube e Alkemy su clienti come Ceres, Fiat 500, Alfa Romeo, Subito, automobile.it, Fratelli Orsero, Feltrinelli, Hearst. Ha vinto premi per campagne integrate, ATL e social e una volta ha disegnato un grande pene sul campo da calcio innevato di una ex agenzia.

Sono orgoglioso di essere in Conversion”, dice Marco. “Peccato solo per Andrea Masciullo”.

La voglia di fare cose belle e aiutare l’agenzia a crescere ancora è tanta, nonostante Marco Cantalamessa” risponde Andrea.

Con ogni ingresso Conversion diventa sempre più competitiva e capace di rispondere sempre meglio a tutti i bisogni dei clienti. Marco e Andrea arricchiscono ulteriormente il team di supervisor già molto brillante (Luca Jacchia, Giulia Papetti e Federico Zimbaldi). Due risorse insomma che per Conversion sono un altro passo avanti nel percorso di crescita, nonostante questo comunicato” commenta l’ECD Sergio Spaccavento.